martedì 16 marzo 2010

Linee - Capitolo 13

Trailer


C'è un motivo, per cui questo trailer ha solo questo link, nessuna citazione e nessun titolo; ed il motivo è che mi sta venendo giù prima il capitolo 14 del 13. Una cosa analoga mi era accaduta con Succo di zucca, quando avevo scritto l'ultima scena di tutta la storia diversi capitoli prima della conclusione.
Forse è così che funziona l'ispirazione, sia per gli scrittori buoni che per quelli cattivi (ricordo che la Meyer rivelò di aver scritto la scena della radura prima di tutte le altre), forse sono io che sono solo un po' difettosa.
Mistero della fede nelle fanfictions.

2 commenti:

  1. Hi Darling!
    Dunque, questa volta non posso tirare sfondoni, ad occhio e croce qualcuno spiega a Bellina le regole della nuova università/collegio. Il modo e il soggetto mi restaranno ignoti.
    Capita spesso anche a me di essere ispirata più per un momento dopo l'attuale punto della fic che magari è in corso. Non sono nè una grande scrittrice, nè mi sento di darmi della penosa, quindi diciamo una cosa normalissima e abbastanza piatta, di conseguenza, raccogliendo anche altre testimonianze, credo che sia una cosa normalissima.
    Magari è semplicemente perchè nella nostra immmaginazione il capitolo che drovremmo scrivere è dato per scontato, e anche nello scrivere (magari sono capitoli di passaggio) l'ispirazione non arriva perchè dovresti spiegare persone ed eventi che tendono ad essere più difficoltosi e noiosi. Odio quando si finisce per far diventare le fanfiction come dei compiti per casa, tipo bambini delle medie, quando le maestre di lasciavano da fare dei temi stupidissimi.
    Comunque mi capita, una volta scritto il capitolo così difficoltoso, che questo si avenuto meglio di quelli che scrivo presa dalla foga dell'ispirazione.
    Bah, misteri delle fanfiction... xD
    Allora io aspetto di leggere questo bel capitolo, un bacio darling!
    Sara.

    RispondiElimina
  2. Hai ragione, anche a me capita spesso che quello che inizialmente proprio non mi andava di scrivere poi venga meglio. Allora non sono matta! Oppure sei matta anche tu...
    Comunque, qui il trailer era per farvi capire che Bella sarebbe uscita viva da Volterra, perlomeno. E anche per farvi un po' conoscere, come le sto conoscendo io, le regole di quella Scuola.
    Che tra l'altro era uno dei miei sogni da bambina...

    RispondiElimina