sabato 8 maggio 2010

Linee - Capitolo 20 - Anormalità

Trailer

Ora o mai più.
- E lo sai cosa c’è di nuovo, da quando sono in Italia?
È giunto il momento di scoperchiare tutti i segreti…
- C’è che ho anche imparato a toccarmi, pensando a te, immaginando come deve essere sentirti dentro di me.
…di dare voce a tutte le parole non dette…
- C’è che lo faccio praticamente tutti i giorni, soprattutto dopo essere stata con te, perché mi sento frustrata dal bisogno continuo che ho di te e che tu evidentemente non ricambi, sempre preso a pensare a trasformazioni e matrimoni.
…di liberare tutti i miei demoni.
- Ecco, cosa doveva farti capire Paperetta. Che è in qualche modo il lato più vero e più coraggioso di me. Quello che io, purtroppo, forse non sarò mai.
Di diventare grande.
- Ed ora parla, Edward, avanti. Dimmi che ti senti ingannato e preso in giro, dimmi che ti disgustano i miei sotterfugi e soprattutto che disprezzi le cose che ti ho detto di fare. Dimmi che non mi consideri normale, che sono una poco di buono, come in fondo avevi già sospettato, e che non vuoi più saperne di me. Forza, Edward. Sono pronta a tutto.

4 commenti:

  1. Ti prego Edward toccala tu e falla stare zitta!!
    Facci sognare.....
    Paula

    RispondiElimina
  2. *.* non vedo l'ora di leggerlo!

    RispondiElimina
  3. Finalmente Bella parla sul serio ad Edward ^^
    Questa è comunicazione *_*
    Vediamo Edward cosa risponde ....
    *curiosa*

    RispondiElimina
  4. Soffro... soffro... SOFFRO! Non puoi scrivere certi spoiler e poi lasciarmi a bocca asciutta fino al prossimo aggiornamento!
    Sadica T___T
    Vado a scrivere il mio di capitolo, che è meglio, và! Sai com'è, ho ricevuto alcune intimazioni non proprio anonime sul mio blog, l'altro giorno! Uffa >__<

    RispondiElimina