giovedì 10 giugno 2010

La vanga - favola semiseria e semivera

Per chi legge questa serie, ecco una nuova storiella (la mia idea è di postarne circa una al mese).
Come al solito, sapete che non hanno nulla di romantico.
Qualcuno una volta mi ha chiesto da dove viene Paperetta: la risposta è in questo racconto, dove si trova anche il nome dell'Innominato, altro oggetto di curiosità.
La vanga è stata scritta quando avevo circa vent'anni, e risente molto dell'influenza di Guareschi, che in quel periodo mi aveva stregato.

1 commento: