mercoledì 21 luglio 2010

Concorso 'Miglior scena lemon'

Grazie alle persone che mi hanno votato in prima fase, grazie a tutti coloro che in un modo o nell'altro mi hanno letto e recensito per il concorso e grazie soprattutto, di vero cuore, a quelle tredici anime pie che mi hanno votato nella fase finale, prendendosi il tempo di leggere e commentare altre scene e poi di votare la mia, a priori o a posteriori. Mi avete regalato una parte della vostra giornata, senza pretendere nulla in cambio, e siete stati meravigliosi.
Ma poiché immagino che sarete stanchi di sentirmi sempre dire grazie - mi sento la Jane Doe di Stupid Lamb, che spero mi conceda la citazione - credo sia opportuno manifestarvi la mia gratitudine in un altro modo, quindi...


Da quando erano tornati dalle vacanze di Natale, Hermione aveva come vissuto in un limbo fatto di occhi grigi e crini biondi e mani affamate e baci sudati e parole sussurrate. Un limbo che rispondeva al nome di Draco Malfoy, un limbo da cui emergeva a stento per studiare e prepararsi ai M.A.G.O., per trascorrere del tempo con i suoi compagni di Casa, per presenziare alle riunioni dell’Ordine della Fenice, per mangiare e dormire – faccende quest’ultime che tuttavia le interessavano poco, se non poteva mangiare di lui e dormire con lui.
Mese dopo mese, si era sentita addosso il suo sguardo e le sue dita e la sua lingua, come una corazza imbottita di velluto, pronta a difenderla, ma anche a rinchiuderla; mese dopo mese, aveva imparato a riconoscere il suono dei suoi passi dietro la porta, del suo respiro nella notte, delle sue dita che tamburellavano sulle superfici quando era nervoso; mese dopo mese, aveva lasciato che lui le marchiasse il corpo e l’anima con il suo sapore -
era fresco e dolce come un vento primaverile –, il suo odore – sapone, tabacco, pioggia, pelle, lui -, il suo colore – come tutte le sfumature degli occhi di lui, quando lei gli aveva detto che l’amava –, sino al punto in cui non le era più stato possibile distinguere dove iniziava lui e finiva lei, sino al punto in cui non aveva più desiderato che fosse possibile.
In tutto quel tempo lui era stato… beh, lui era stato Malfoy, senza dubbio. Dileggiando i Grifondoro, ostentando tutta la sua boria da ricco Purosangue, continuando il suo battibecco infinito e competitivo con Harry. Lui era stato Malfoy. Ma era stato nello stesso tempo l’
altro Malfoy, quello che Hermione aveva visto riflesso nel suo sguardo quando gli aveva donato la sua purezza, quello che le aveva risvegliato il corpo ed il cuore in modo molto meno casto del Principe Azzurro, quello che un Principe Azzurro non lo sarebbe stato mai, ma che poteva tranquillamente essere il suo principe biondo. L’altro Malfoy. Che stemperava il dileggio in quei sorrisi cristallini che rivolgeva solo a lei, che rilasciava qualunque atteggiamento borioso in una danza sul suo corpo che era pura sottomissione, che ritagliava tra sé ed Harry un luogo franco in cui non c’era modo di battibeccare o competere, se non per lei ed in un modo che lei potesse tollerare. L’altro Malfoy. Quello che l’aveva contrastata, e poi circuita, e infine posseduta. Quello di cui si fidava. Quello che lei amava, e che la amava a sua volta. Draco.

Eccolo qui, il mio grazie. E' ricominciata.
Non so quando arriverà, ma arriverà.

5 commenti:

  1. GRANDEEEEEEE :D
    non ringraziare però :D quando una cosa è meritata è meritata!!! succo di zucca per me meritava di vicnere ovviamente XD le prime due le avevo letto e... na na na,non era all'altezza (almeno secondo il mio gusto) ma in ogni caso, la vera vincitrice epr me doveva essere la scena di bella e edwuard sotto la doccia XD che peccato che tu l'abbia scritta dopo guarda... va beh complimentonissimi!

    RispondiElimina
  2. eeeeee! Non aspetto altro da mesi se non di vedere un po' di Malfoy! Ogni tanto mi aspettavo qualcosa di lui pure in Edward, ma non si può ovviamente. Draco è Draco... Anche se Mab mi da qualche deja vu!^^

    RispondiElimina
  3. Wow! Mi è venuto un tuffo al cuore quando ho capito che era una parte del seguito di "Succo di zucca"!! Comunque è stato un piacere votare la tua storia, perchè bellissima e meritevole! Comunque è pochissima la distanza dalla prima in classifica! Le altre due storie che ho commentato, comunque erano carine, e ciò mi ha dato un pretesto per conoscerle, ma comunque, a mio parere non erano all'altezza della tua! :-) Spero di vedere prestissimo IL seguito! Sciauu!

    RispondiElimina
  4. Ma che grande, grandissima notizia!!!!
    E' stato un vero piacere votare succo di zucca, sempre che io ci sia riuscita perchè ancora non mi è chiaro, l'intenzione c'era in ogni caso.
    Grazie e complimenti per il piazzamento.
    Momo71

    RispondiElimina
  5. Non ci posso credere..è il continuo di succo di zucca..non sai quanto mi renda felice sapere che hai deciso di riprenderla, pensavo di dover aspettare ancora un bel po’ ..e invece mi hai fatto un enorme regalo..ho le lacrime agli occhi..amo "succo di zucca" e anche "canto di natale di Draco Malfoy", perciò non sto più nella pelle all'idea di leggere una tua nuova creazione su questa coppia unica che adoro con tutta me stessa..
    oooh il tuo capitolo meritava di vincere senza alcun dubbio al concorso "miglior scena lemon"..purtroppo ero fuori città e non ho potuto votare..mi dispiace terribilmente per questo..ma ho avuto problemi in famiglia che mi hanno tenuta lontana per un po’ ..mi rifarò al prossimo concorso..
    comunque meritava di vincere non solo perché la coppia protagonista è la mia preferita in assoluto..ma perché tu sei una scrittrice davvero eccezionale che riesce a far sentire al lettore sulla propria pelle le stesse emozioni che provano i personaggi..che riesce a farlo estraniare dal mondo reale per trascinarlo in una dimensione fantastica..sapessi quanto ho desiderato essere Hermione..
    Dall'altra parte essere arrivata terza è un ottimo risultato..perciò ti faccio i miei più sinceri complimenti..e ti ringrazio per tutte le emozioni che continui a regalarci attraverso le tue parole..ora attendo con trepidazione il tanto agognato continuo della serie "dramionesca".

    RispondiElimina