domenica 19 dicembre 2010

Di carne e di carta - Capitolo 13 - Leonardo

Trailer 2


- Perché sei qui, se non ti importa nulla di me?
- Non ho mai detto che non m’importa nulla di te.
- Ma me lo hai dimostrato.
- No. Avrei voluto, forse, ma ti ho dimostrato tutto il contrario.
Erano in penombra, in quella saletta, lui le era seduto al fianco, lei era sdraiata e infagottata da strati e strati di lenzuola, con un braccio teso a tenere la mano di lui e l’altro rigido ad ospitare l’ago della flebo.
- Mi dispiace di averti fatto preoccupare, e correre da me e poi qui. Mi dispiace di averti quasi vomitato addosso e…
- Non è di questo, che devi dispiacerti. Devi dispiacerti del fatto che se non fossi arrivato io, staresti ancora là a vomitare e soffrire senza riuscire ad alzarti dal letto. Perché fai così? Perché non hai chiamato nessuno? Perché hai voluto fare tutto da sola?
- Perché io sono sola – rispose in un sussurro lei, distogliendo lo sguardo.

5 commenti:

  1. primo pensiero: una flebo! il mio lato professionale gongola!
    secondo pensiero: magari gli avesse vomitato addosso, a getto!
    terzo pensiero: brutto stercoario cresci e lascia la tua pallina di merda .
    quarto pensiero : non starò pensando troppo?

    RispondiElimina
  2. E non ci sarà solo la flebo, ma anche una meravigliosa supposta!
    Gli ha vomitato addosso, in effetti.
    E attenta: in questo capitolo credo che Leonardo ti piacerà. Lo spero!

    RispondiElimina
  3. Anche a me piace moltissimo, finalmente è tenero, quasi umano. Anche se mi piace anche quando è stronzo, ma si sa, a noi piacciono così.

    RispondiElimina
  4. Ebbene, sono anche qui. Ma giuro che mi limiterò a semplici commenti da lettrice non logorroica, comportandomi da personcina equilibrata; tanto, avrò tutto lo spazio per assillarti su efp ;)

    Leonardo che si scioglie un pò ? Voglio sperarci. Anche solo per sostenere la povera Chiara, che non sembra proprio nelle condizioni di sopportarlo nelle sue vesti peggiori.

    Adesso la curiosità di mangerà viva. D'oh.

    RispondiElimina
  5. @pepita: Non tornerà più lo stronzo dei primi tempi; non che diventi un santo improvvisamente, ma diciamo che ha imparato la lezione!
    @Morgan: Benvenuta! Guarda, io nel prossimo capitolo ci ho messo tutti motivi per cui secondo me si dovrebbe amare un uomo; spero possa essere qualcosa del genere anche per voi!

    RispondiElimina