giovedì 31 marzo 2011

Di carne e di carta - Capitolo 18 -Forse (prima sillaba - for him and for her)

Trailer

- Le persone… - riprese poi, con un’enfasi che Chiara riuscì a percepire come pura energia persino dal bagno – Le persone non sono come i personaggi letterari, anche se so che ti piacerebbe. Non le puoi dirigere dove vuoi tu, non puoi prevedere come agiranno leggendo l’ultima pagina del libro o basandoti sul fatto che sia catalogato come una commedia o un romanzo drammatico. Le persone non le puoi studiare e commentare e catalogare e mettere via. Le persone non sono fatte di carta, come tu vorresti. E non è sulla carta, che si sceglie di stare insieme, di innamorarsi, e poi magari anche di disinnamorarsi. È proprio con i ‘forse’ invece. Perché è questa l’unica vera scelta che ti è concessa: scegli sempre con un ‘forse’, e scegli il ‘forse’ che assomiglia di più ad un ‘magari’. Non so se mi sono spiegata… - finì con tono più dimesso.

Nessun commento:

Posta un commento