domenica 9 ottobre 2011

Pit stop


Avrei mille cose di cui scrivere ma sono al momento impossibilitata a farlo e non so dire quando riuscirò a tornare.

Per non disertare del tutto il blog, efp e altri luoghi mediatici, e per rallegrare l’attesa di chi mi segue in questo mio momento di lentezza estrema e assenza che potrebbe protrarsi, tutto quello che posso fare è darvi alcuni consigli di lettura.

Nel fandom di Harry Potter: Come se non fosse stato mai amore di Lussissa.

Una storia sui Malandrini ma non solo, fresca e romantica ma che non tralascia l’avventura e la parte più drammatica della saga della Rowling; stile fluido e avvincente, tanta voglia di strozzare i personaggi e poi di abbracciarli; un meraviglioso, insopportabilmente idiota Sirius Black.

Nel fandom delle Originali, sezione Storico: Evocatio Sanguinis di Emily Alexandre.

Un’accurata ricostruzione storica ambientata al tempo di Luigi XIV, personaggi che si rivelano autentiche sorprese sin dal primo capitolo, la sicurezza dello stile di un’autrice che sa sempre regalarci qualcosa di diverso senza mai deludere e che stavolta ci promette ancora più del solito.

Nel fandom di Twilight: Sogni Proibiti di Lele Cullen.

Decisamente piccante, mai sopra le righe, in grado di aprire uno spiraglio di curiosità sul mondo del bdsm anche a chi è totalmente avulso da esso senza infastidire e nel contempo a fotografare dinamiche delicatissime dei rapporti di coppia. Scorrevole, svelta ma non affrettata, ironica e dolcissima.

Buona lettura e, se vi va, fatemi sapere se condividete i miei gusti.


14 commenti:

  1. grazie dei consigli, Super-Franci, "Sogni proibiti" l'ho letto a suo tempo e mi ha aperto una finestra su un nuovo mondo molto attraente. Leggerò anche le altre ff. Un abbraccio.
    Stefania/pepita

    RispondiElimina
  2. Ah, dimenticavo: questi momenti di "stasi" capitano a tutti gli scrittori. Non ci pensare troppo e quando te la sentirai io e tutte le altre persone che ti adorano, saremo qui a leggerti con grande gioia.
    Stefania

    RispondiElimina
  3. Grazie mille Profia, è un onore.

    Emily

    RispondiElimina
  4. Che bello, io apprezzo molto i consigli sulle letture, e credo che se piacciono a te non possono che essere strepitose!
    Grazie!!!

    RispondiElimina
  5. Emily, è un dovere da parte mia! Le consiglierei tutte, le tue storie!

    Aura, sono felice di saperlo, quando trovo qualcosa di bello cerco di condividerlo!

    RispondiElimina
  6. Super-Franci, leggerò sicuramente Lussissa che ancora non conosco, mentre Emily e Lele le seguo sempre. E si, hai ragione, ci sono argomenti più interessanti di cui parlare.
    Stefania

    RispondiElimina
  7. Anche io ho amato molto la storia di Lele Cullen. L'ho trovata be'n scritta e coinvolgente, come le altre del resto. Poi la sua slash e' intrisa di tanta dolcezza che l'ho adorata. A breve inizierò quella di Emily Alexandre di cui leggo The Guardian. Lei mi piace e poi mi fido ciecamente del tuo parere. Già in passato mi hai dato delle ottime dritte :). Non ho mai letto dei Malandrini e ho paura di iniziare una nuova droga, ma mi incuriosisce parecchio. Grazie Fra delle segnalazioni, io come sempre prendo nota.
    Un bacio
    Nicky

    RispondiElimina
  8. Se tre storie hanno suscitato l'interesse di un'intenditrice come te, vale la pena dare un'occhiata. Sarà piacevole, successivamente alla lettura, disquisire con te dei loro punti di forza o delle eventuali mancanze.Grazie per il suggerimento!

    Manila.

    RispondiElimina
  9. Di Emily seguo The Guardian e l'adoro, quindi so già che anche Evocatio Sanguinis mi piacerà da morire!
    Per quanto riguarda le altre due, mi fido di te e ti ringrazio per i consigli, era da tempo che cercavo nuove storie da leggere!
    Bec

    RispondiElimina
  10. Sappiate che sto sorridendo come una scema. Grazie ragazze e grazie Fra. Luigino è così contento che non la smette di rompere, ma immagino che posso lasciarglielo fare :)
    Devo decisamente leggere le altre... Slash *_*

    Emily Alexandre

    RispondiElimina
  11. Non avevo letto nessuna delle storie consigliate prima d'oggi e ho deciso di cominciare con quella di Lele Cullen, a dispetto del fatto che non frequento il fandom di Twilight in genere.
    E' stata una lettura gradevolissima e ha riscaldato il pomeriggio di una povera lettrice raffreddata! Per ora metto da parte gli altri due consigli, con un occhio di riguardo a "Evocatio Sanguinis", dato il mio interesse per la collocazione storica.
    Grazie delle segnalazioni!

    RispondiElimina
  12. Oh, sì, ovviamente quel slash non c'entrava nulla,il mio esaurimento è assolutamente galoppante... ad ogni modo, ho letto e adorato quella di Lele e metto quella sui Malandrini in quelle da leggere. Se c'è Sirius non posso non esserci io!

    Emily Alexandre

    RispondiElimina
  13. Conosco la storia di Emily Alexandre e Lele Cullen. Peraltro le consiglio entrambe vivamente anch'io. La prima perché mi sembra elegante, approfondita, ma senza risultare pesante; la seconda perché, nonostante la tematica, è riuscita a non cadere in banali cliché o volgarità estreme, rispettando non solo le linee di EFP, ma anche la sensibilità di alcuni utenti, dimostrando che si può scrivere di tutto, purché si posseggano le qualità adatte.

    RispondiElimina
  14. Emily Alexandre è una bravissima autrice e già il suo nome è una garanzia; Lele Cullen è una delle poche autrici che riesce a farmi leggere con piacere fanfictions nel fandom di Twilight, che solitamente non frequento molto. Lussissa non la conoscevo, ho letto il primo capitolo e so che la adorerò alla follia! Sono una fan sfegatata dei viaggi temporali... Francesca ti ringrazio per questi preziosi consigli e ne accetto altri in qualunque momento, data la tua conoscenza enciclopedica delle storie su efp!
    Amarillis/Ilaria

    RispondiElimina