lunedì 13 febbraio 2012

Anna e i Freddi che ha - 3x14 - Dangerous liaisons


Hot of the Week: Caroline. Seriously? Yeah, se gli uomini continuano di questo passo, o continuo a premiare Elijah per partito preso, o premio un personaggio che personalmente adoro e che credo abbia avuto un'evoluzione coerente e interessante nel corso di queste tre serie. 


Evil of the Week: nonostante la famigliola offra un sacco di spunti, ammetto che continuo a essere inquietata soprattutto dalla madre: "I love my family, but they're an abomination" mi ha fatto sinceramente rabbrividire. Ma nulla, NULLA, può battere il "maybe that's the problem" di Elena. 
Questa é pura crudeltà su quel cucciolo che ormai é diventato Damon.


Fool of the Week: diciamo che é una follia corale. Non posso fare a meno di guardare la nuova magione degli Originali e chiedermi se questa serie diventerà la 7th Heaven dei Vampiri - e no, non é un complimento... Menzione speciale per Tyler, che ha evidentemente preso lezioni da Edward Cullen sul tempismo con cui mollare la tua ragazza alle tue spalle. 


Best Line: "Anyone else feeling a little used right now?" di Damon alla scoperta della sorpresa dell'ultima bara. Io sì, ad esempio. Ma proprio dall'intera puntata.

Best Glance: quello di Damon quando Stefan gli fa notare che le sue emozioni sono d'intralcio...ah, il buon vecchio bue che dà del cornuto all'asino!


Best Death: ...Thanatos non si é presentato, ci rifacciamo su Eros con...Damon e Rebekah? 
Sono perplessa. Tanto. Ma tanto. 


Best Surprise: scoprire che Klaus ha una riserva di pick-up lines così becera fa male al cuore. Klaus, strappa qualche testa, impaletta qualcuno, ma ripigliati.

5 commenti:

  1. Anna, di nuovo concordo. Il delirio evidenziato in questa puntata nemmeno io me lo sarei immaginato. Vi copio, dunque, il post che avevo messo subito dopo aver visto l'episodio:

    Ma io mi sono persa un'intera stagione di TVD? Quando, precisamente quando ogni personaggio si è innamorato? Quando, mentre cercavano di ammazzarsi a vicenda? E la bionda vampira originale che risparmia la vita a Matt perché le ha dato una giacca di cui non aveva bisogno è un'altra assurdità. E poi, scusate, in quale momento è venuta a sapere dell'esistenza di questo umano?
    Come al solito, Stefan ha nuovamente rotto. L'ex fidanzata anche, e non solo perché ha spezzato il cuore di Damon.
    La puntata però ha tre punti positivi: Caroline, il tanto atteso sesso e l'assenza di Bonnie.

    A venerdì,
    il cactus nero.

    RispondiElimina
  2. Devo proprio dire che questa terza stagione mi sta deludendo un pò su tutti i fronti.
    Credo che Elena sia solo una ragazzina inutile e irresponsabile, e a questo punto spero che Klaus la dissangui completamente per creare tutti i suoi ibridi.
    In questa puntata sono poche le cose che mi sono piaciute veramente; prima di tutto Elijah, per lui farei qualsiasi cosa, e dopo averlo visto in smoking devo dire che il premio di "Hot of the week" se lo contendono lui e Damon.
    Parlando di questa povera anima che va dietro ad una ragazzina che non si accorge di quello che ha davanti e di ciò che lui è disposto a fare per salvarla in ogni situazione, diciamo che Damon mi è caduto sull'ultima scena, andiamo... sesso con Rebekah? No, no e poi no.
    Stefan diventa ogni giorno più inutile, e finalmente in questa puntata non c'era Bonnie.
    Gli altri Originals non mi sono sembrati di gran spessore; per quanto riguarda Esther, non so se sia veramente disposta a uccidere i suoi figli, la cosa mi sembra troppo semplice.
    La sceneggiatrice ha dato un piccolo spoiler: entro la fine della stagione Elena sceglierà tra Damon e Stefan. Spero che abbia un'illuminazione che la porti a scegliere Damon.
    Meglio che mi fermi altrimenti potrei continuare per ore.

    Debora

    RispondiElimina
  3. Ormai è un mix tra comico e horror, più verso il comico...infatti ogni scena la prendo sul ridere.
    Credo che abbiano confuso i copioni tra Stefan e Damon...da quando in qua Damon e i suoi sentimenti sono di intralcio? E proprio Stefan glielo dice. Stefan il buono e Stefan il cattivo si alternano.
    Elijah è il migliore, in assoluto.
    Elena è troppo cattiva, anche se non la vedo in coppia con Damon (lo so sono l'unica!) rispondere così è crudele!
    Klaus si comporta in maniera troppo strana con Caroline...va a puntate alternate...
    Staremo a vedere cos'altro si inventano, forse la resurrezione di Tatia (c'è lei dietro gli ultimi delitti, visti i precedenti non si sa mai!).

    RispondiElimina
  4. Caterina - la donna delle quote :)15 febbraio 2012 18:52

    Ed ecco le quote - Part 1

    Quotes Dangerous Liasons

    Uhuh... 'sto triangolo sta un po' rompendo i cabasisi, come direbbe Montalbano...

    Chi ama chi, chi non ama chi... Simpatia Zeman Gilbert sembra voler aggiudicarsi la palma a questo giro... Qui il problema principale sembra essere chi per primo si chiama fuori. Tanto chi si innamora è sempre fottuto... (scusate il francesismo).

    Da salvare: gli original, Klaus (che passa da ibrido psicotico ad Eroe della serata) e Elijah, che adesso vorremmo come fratellino minore...

    Ma andiamo con ordine...

    Partirei col monumento da fare alla piccola Rebekah, che, non solo ci fa godere con un agguato ad Elena coi controfiocchi (siamo ancora qui a chiederci il perché uno come Elijah abbia salvato la Gilbert, 2 punti in meno per il fratellino):

    “You drove a dagger through my back, Elena. It hurt.”

    Ma ci piace anche nello scambio con Caroline ai danni di Elena:

    "Careful Caroline. It’s all well and good until she stabs you in the back.”

    E soprattutto ci fa impazzire quando mette al suo posto ce-l'ho-solo-io-Elena:

    "Get over yourself, Elena, it's not all about you"

    Che dire di Kol? "Della sua breve vita il ricordo, il ricordo più grosso"... sarà la sua presentazione a Damon:

    Damon: Have we met?
    Kol: I've met a lot of people...And you don't particularly stand out. (Kol noi capiamo che tu sei un original, vivi da mille anni etc ect, ma se Damon non stand out... beh c'è da pensare ad un suicidio di massa della popolazione femminile mondiale)...

    Chiudiamo con la madre di tutte le madri (etc etc) che, nella migliore tradizione del "ti dico che ti voglio un mondo di bene e poi ti secco", recita a Klaus:

    "It's been my dream for 1,000 years that this family could be as one. Forgiveness is not a chore. It's a gift." (Peccato che li volesse tutti riuniti per farli secchi in un colpo solo, troppa fatica altrimenti...)

    Del resto se non fosse chiaro, Esther esplicita:

    “I love my family, Elena, but they are an abomination.” (di nuovo... chi non vorrebbe questa abomination intorno alzi la mano!)

    Lasciamo per un attimo gli originals per concentrarci sulla nostra Caroline, che riesce in un colpo solo a:
    1) salvarsi dalla noia e dall'inutilità delle ultime 4 puntate
    2) fare nascere un briciolo di umanità nel nostro ibrido psicotico (ops Eroe della serata)
    3) salvare noi dal sentire Elena pronunciare ancora Seriously. E' lei che infatti, in ben 3 occasioni, tutte legate a Klaus, va in modalità "Oh my god" con la parolina magica. Seriously Caroline, non dirci che anche tu hai bisogno della spiega come non-ci-capisco-mai-un-cazzo-Elena. Se fosse questo il caso, tagliamo la testa al toro: cara la nostra Caroline, Klaus "ce sta a prova'", vedi di smettere di ripetere seriously ogni 3 secondi e passa all'azione: una trombata non ci starebbe poi così male!

    Per il resto siamo tutti cuoricini ed amore (sarà il San Valentino???):

    Klaus: Good evening.
    Caroline: I need a drink. (E chi la biasima, chi non avrebbe bisogno di un drink se un figo come Klaus ti viene incontro con quegli occhioni)

    Caroline: I've never really been anywhere.
    Klaus: I'll take you; wherever you want. Rome. Paris. Tokyo? (ahhhhh, un uomo così dove lo troviamo???? Peccato sia un po' ibrido psicopatico... ma stasera è il nostro eroe)

    RispondiElimina
  5. Caterina - la donna delle quote :)15 febbraio 2012 18:53

    Part 2

    Finiamo con i nostri eroi che (in trio) questa settimana, si beccano l'award dello scemo e più scemo.

    I due fratelli, per citare Anna, sembrano far a gara a chi è l'asino e chi il bue...

    Stefan: “Maybe you should stop being such a controlling dick, Damon.” (quello poi lo prende in parola e, invece di fare il cazzone, diciamo che ci fa dare una controllata al dick...)

    Damon: "Can we go back in time to the old Stefan, who cared if Elena lived or died?"
    Stefan: "What for? It's your job now."

    Stefan: “Are you crazy?”
    Damon: “Maybe a little."

    E per il valzer del... se scappi ti sposo... questo triangolo sembra sempre di più una fuga per eccellenza. Insomma chi ama è incul...emh scusate... fregato.

    Stefan: “If I let myself care, all I feel is pain.” (fuori uno)

    Damon: I'm mad at you because I love you.
    Elena: Well maybe that's the problem. (fuori due)

    Damon: I get it. I care too much. I’m a liability. How ironic is that? (...e fuori tre)...

    Menzione d'onore alla nuova coppia dell'anno, che oltre ad averci allietato, dopo tante puntate di astinenza, con un po' di sesso, ci fa anche sorridere:

    Damon: “You’re no dog yourself.”
    Rebekah: “Is that supposed to be a compliment."
    Damon: “You tried to kill Elena last night. You don’t get compliments."
    Rebekah: “Caveman."

    E ancora, prima del gran finale (in cui le parole erano, come dire, di troppo)

    Damon: “Besides you would have broken him in a second.”
    Rebekah: “Are you suggesting I can’t be gentle?"
    Damon: “No, I’m suggesting you find someone a little more durable." (vogliamo parlare di questo durable...)

    RispondiElimina