mercoledì 22 febbraio 2012

Anna e i Freddi che ha - 3x15 - All of my children


Hot of the Week: Klaus. Ammetto che mi fa un po' ridere con tutto il suo rituale di corteggiamento e le sue pick-up lines, ma al contempo questo é il primo corteggiamento vagamente decente (ok, con un black-out su chi sia Klaus, ecco) cui assisto in TVD. E ho trovato tenero, nella sua normalità, il suo invito a parlare su una panchina.

Evil of the Week: Elijah. Non si é mai visto un cattivo così puntuale ed elegante, e così consapevole di se stesso, che si scusa persino dopo averti quasi fatto uccidere dalla sorella. Ma menzione d'onore anche per Caroline, deliziosa esca.

Fool of the Week: Alaric, che liquida i problemi di Damon con la coscienza di Elena non - come vorrebbe buon senso - scappando da Mystic Falls il più velocemente possibile, ma continuando a uscire con la dottoressa psicopatica, che evidentemente é nelle mire di Kol (ed era meglio ci rimanesse) e quindi riparando a casa della suddetta. Di questo passo, se non l'abbiamo già perso, lo perderemo presto.

Best line: "Maybe, for once, something I did had nothing to do with you" e buona parte delle battute successive. Bravo, Damon, la tua quest per una nuova spina dorsale sta cominciando a dare i suoi frutti!

Best glance: quello di Rebekah su Elena. La sua irritazione per l'altra é quasi la nostra per il personaggio che Elena é diventato in questa stagione.

Best surprise: Tra rumours e la previdibilità crescente dello show, sapevamo perfettamente che la...chiamiamola 'tregua' (le prime due lettere son quelle, via) fra Damon e Rebekah non sarebbe rimasta a lungo un segreto. Ma godiamoci comunque il trauma per Elena, che per cinque minuti riesce a non essere al centro di TUTTO.

Beast death: non può che essere quella della madre di Bonnie, che non solo ci consegna un nuovo vampiro - come se ce ne fosse bisogno, direte voi - ma é parte del riassestamento nei ruoli di Stefan e Damon.

7 commenti:

  1. Le tue inquadrature di ogni puntata sono veramente illuminanti! Almeno so che per alcune cose non sono l'unica!
    Ma la morte della madre-strega e del fratello-sacrificio cosa ne pensi? Io l'ho trovata insulsa quanto quella del padre, sempre se sono morti.
    E' confermata la sfortuna di Alaric nei rapporti con possibili compagne di vita, per stare tranquillo dovrebbe farsi frate!
    Già da parecchi episodi aspettavo il cambio di ruoli tra i due Fratelli Salvatore, e finalmente c'è stato! La tr......egua, come dici tu è stato il primo passo per il ritorno di Damon "me ne frego dele vite altrui,vivo la mia", mi mancava!
    Mentre ora lo Stefan squartatore, tornerà lo Stefan "mi sento in colpa,mi devo punire", mi mancava anche quello sinceramente.

    RispondiElimina
  2. Per caso recensivi così anche le puntate della prima e seconda stagione? E se si, dove?
    pinkstone

    RispondiElimina
  3. @pinkstone: Uh, no, non ho mai recensito così la prima stagione né la seconda. Ho cominciato a farlo a terza inoltrata, ma in maniera privata (ovvero come commento fra contatti), finché Mirya non mi ha chiesto di pubblicarlo sul suo blog.

    Anna

    RispondiElimina
  4. @kygo: lieta di contribuire a illuminare quest'ormai oscurissima terza serie!
    ...ah, ma la madre-strega é morta? Può essermi sfuggito qualcosa, ma io ho interpretato la loro scomparsa come non definitiva (anche a giudicare dal discorso "dobbiamo uccidere una strega Bennet perché mia madre ha la tendenza a tornare dal mondo dei morti"), infatti non li ho presi nemmeno in considerazione per Best Death.
    Spero che questa stagione si riprenda e non ricominci la solfa Damon versus Stefan, perché comincia a sembrarmi brodo annacquato.

    Anna (sì, di nuovo)

    RispondiElimina
  5. Caterina - la donna delle quote :)23 febbraio 2012 20:34

    Quotes from All my children

    OOOOOOHHHHHH, ci mancava proprio l'ennesimo modo (trasformazione in vampiro) per salvare il culo a l'universo-gira-intorno-a-me-Elena!!!

    E stavolta abbiamo fatto secca l'ennesima parente di Bonnie.

    Penso ogni giorno di più che, prima o poi, Mystic Fall, sarà abitata solo da:

    - Vampiri (Original + tutti quelli che, per non morire, son stati trasformati)
    - Stefan e Damon impegnati a far secco qualunque umano che si presenta, in nome della nobile missione di salvare io-non-so-decidermi-Elena
    - Elena (of course)...

    Piacevole siparietto è il follow on del love affair tra Klaus e Caroline... il dramma è che psyco-original strappa tutti i suoi bei disegnini ispirati alla biondina alla fine della puntata.
    Intanto però, il rapporto sembra tutto pepe:

    Klaus: Join us for a drink.
    Caroline: I'd rather die of thirst, but thanks! (considerato che Caroline è un vampiro, "die of thirst" significherà che ci risparmia una strage dei pochi umani rimasti?)

    E poi facciamo un monumento alla biondina e a Klaus per queste due battute... Una parte del nostro cervello si sta ancora chiedendo perché si debba essere stupide per essere sedotte da lui (donne stupide per cortesia non cominciate a spingere perché non è elegante).... L'altra parte si sta "sdilinguendo" perché vorrebbe essere proprio quel cervello che sta tra le due orecchie che hanno ascoltato la risposta di Klaus:

    Caroline: Just to be clear, I'm too smart to be seduced by you.
    Klaus: That's why I like you.

    Facciamo una parentesi per Klaus, che deve aver una particolare predisposizione verso le altrui interiora, visto che dopo aver minacciato di strappare il cuore ai nostri Salvatore, non sembra aver molto più rispetto per il fegato di suo fratello:

    Klaus: “Say another word and I’ll tear out your liver.”

    Per tornare a Caroline a cui faremmo un monumento per la sua frase...

    Caroline: Everything that happened tonight was to save you.

    E noi ci chiediamo MA PERCHE'????

    Soprattutto perché la sempre fool of the week Elena ci delizia con:

    Elena: If you're mad at me, Damon, you need to get over it.
    Damon: Oh, I'm over it. (Sì, sì, sì!!! Tiriamo fuori i pon pon e cominciamo con "Dammi una D eh eh! Dammi una A eh eh! Dammi una M eh eh! etc etc")

    Per continuare con una perfetta scenetta di "io non sono gelosa, ma ti spacco le palle":

    Elena: “What’s wrong with you? She tried to kill me less than 48 hours ago!”


    (Ma davvero??? Pensa un po' che meno di 24 ore fa invece stava trombando felicemente con me!!!! VAIII DAMON!!! Sei tutti noi)


    Persino Rebekah ci sta simpatica, se paragonata alla Gilbert. Sicuramente votiamo per la spontaneità (Elena non era in fila quando la distribuivano, ormai ne sono convinta... Che abbia fatto due volte la fila per la divina dote di essere una rompipalle? Accetto suggerimenti):

    Elena: Are you insane?
    Rebekah: I prefer spontaneous.

    E ancora, in un crescendo di entusiasmo da parte del pubblico...

    Elena: What are you doing here?
    Rebekah: Not much. Unless you try to run, in which case I get to kill you. (dai Elena, fatti far secca, magari salviamo ancora il postino di Mystic Fall dall'essere immolato sull'altare della tua salvezza).

    Fino alla standing ovation finale:

    Rebekah: Why don't you sit down and shut up before I ruin everything by ripping your head off?

    RispondiElimina
  6. Caterina - la donna delle quote :)23 febbraio 2012 20:34

    Part 2

    Veniamo al cuore della puntata, con i nostri vampiri preferiti.
    Aprirei una parentesi per sottolineare che i due dell'Ave Maria danno voce al pensiero di Anna della scorsa settimana, viene da chiedersi se gli sceneggiatori abbiano sbirciato i suoi commenti sul bue che dice cornuto all'asino, riferiti ai Salvatore:

    Stefan: Awful lot of effort for someone who pretends not to care about her anymore.
    Damon: Pot, kettle, brother.

    Cominciamo poi col solito teatrino... "A me non frega niente, pappapero":

    Damon: “Fine. Neither one of us gets her.”
    (Alzi la mano chi non ha pensato... ok se non stanno più con lei... ci sono io, io, io, qui davanti alla TV, mi vedi...)

    Teatrino che sembra non avere fine:

    Stefan: “If we do this, it’ll wreck her.”
    Damon: “She’ll hate us. Thing is, she only has to hate one of us." (e qui cominciano i dubbi della poveretta davanti alla TV... ma se nessuno di voi due doveva stare con lei, perché è tanto un problema se odia entrambi? Meglio così no? C'è sempre Matt su cui Elena può ripiegare... sempre che il poveretto sopravviva alla prossima strage di umani).

    Per continuare col martirio di Damon:

    Damon: See, you have enough to feel guilty about. Why add to the list? You’re welcome.

    Damon: I'm better at being the bad guy anyway. (E su questo non ci piove, tutte d'accordo all'unanimità).

    Ma è Damon che si rivolge ad Elena che ci dà le maggiori soddisfazioni, prima dicendole che ha (inutilmente, e c'era da chiederselo? Se questa donna non si fa problemi anche per il serial killer di Milwaukee non è contenta!) una faccia come quella di uno che ha appena sparato ad un panda:

    Damon: “That’s great! Klaus will finally be dead. We win. Why do you look like someone just shot a panda bear?”

    Per poi suggerire ad Alaric di legarla come un salamino:

    Damon: “You don’t have to judge her. Just tie her up, lock her in a room until all this is over.”

    Alaric che, per altro, apre la telefonata con, a mio parere, la miglior battuta dell'intera puntata:

    Alaric: I'm surprised you have time to call, what with all this Original sex you've been having?


    Ed infine, dopo 3 puntate di martirio, il teatrino ebbe fine con questa frase che fa definitivamente cader le braccia alla spettatrice entusiasta prima, perplessa poi... depressa sul finale:

    Stefan: “You still love her, Damon.”
    Damon: “I do."

    Chiuderei con due ultime citazioni, che riguardano gli ormai-proclamati eroi original.

    Stefan: Klaus has to die. They all do.
    Damon: See. It's democracy in action.

    Rebekah: “We deserve to live. We are better than they are!”
    Elijah: “Are we? Mother made us vampires. She didn’t make us monsters. We did that to ourselves." (e infatti mostri non siete... non proprio... su questo non ci piove!)

    E su questo, ci sentiamo dopo il 15 Marzo...

    RispondiElimina
  7. Non so se qualcuno ha mai visto Smalville, ma a me la piega di Elena mi sembra sempre più simile a quella di La(g)na Lang... quando si faceva mille chilometri per dire a Clark che lo amava, ma non lo voleva, che era confusa... Dear god, ho passato metà adolescenza a sfotterla!

    RispondiElimina