venerdì 20 dicembre 2013

Regolari auguri!

Come avrete già notato, ho iniziato a postare Punti, e nel caso non aveste letto le note sottostanti ripeto un po’ di informazioni.
Punti è ambientata dopo l’epilogo di Linee; facendo brevemente i calcoli tra gli anni d’ambientazione della saga della Meyer, la vita di Mab e qualche anno trascorso dopo la sua morte, la storia parte circa sessant’anni nel futuro rispetto ad ora. Adoro la fantascienza ma non mi pareva il caso di cimentarmi con essa mentre già sto lavorando ad un altro genere e ad una fanfiction su Twilight, quindi ho presupposto che sia cambiato davvero poco rispetto ad ora, giusto qualche gadget tecnologico; devo anche dire che, a differenza dei veri scrittori di fantascienza, che giustamente immaginano un futuro spesso terribile e spesso vicinissimo, io sono una pragmatica antiquata e temo che tra sessant’anni l’uomo sarà cambiato ben poco.
Prima di tornare a postare su efp desideravo rispondere a tutte le recensioni che mi sono giunte nel corso di questa mia assenza, ma appena iniziato mi sono resa conto che se avessi perseguito il proposito ne avrei avuto per mesi, considerando che il mio tempo libero, come quello di tutti, è limitato ai ritagli che mi posso prendere dal lavoro e dalla famiglia; dunque mi scuso moltissimo con le troppe persone che sono rimaste senza risposta: ho sempre letto con grande gratitudine le vostre recensioni, ma nello scorso anno davvero non avrei saputo trovare il tempo e forse anche la serenità per rientrare regolarmente su efp. Prometto che d’ora innanzi avrete invece sempre risposta con regolarità.
Non avrò invece alcuna regolarità con Punti: come avevo già scritto, la mia priorità al momento è Acqua, anch’essa peraltro limitata ai ritagli di cui sopra, ma siccome è una storia un po’ faticosa e siccome a volte mi blocco anche a lungo, Punti è la mia valvola di sfogo, il momento in cui mi rilasso totalmente quando riesco e quando ne ho assolutamente bisogno. Potrebbe insomma passare molto tempo tra un aggiornamento e l’altro. Abbiate pazienza. Ho pensato comunque di postare anche con un capitolo solo perché avevo voglia di farvi conoscere Alice: spero che la fanciulla (di sessantanove anni, ma pur sempre fanciulla) vi piaccia quanto vi è piaciuta Mab e vi regali qualche risata di Natale.
Ne approfitto infatti, nel caso non ci si senta prima da qualche parte nel web, per augurare a tutti un felicissimo Natale: almeno in questo sono sempre stata regolare.
Buone feste!



6 commenti:

  1. Non è vero, sei anche regolare per quanto riguarda lo sport: sollevamento di cornetta. Sì, regolarmente procrastinato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so proprio di cosa stai parlando...

      Elimina
  2. Tanti auguri anche a te Prof da parte mia, della mia piccola grande Giulia e della Nana (al secolo Alice e una volta conosciuta come Q).
    Ben tornata su Efp e grazie in anticipo per i momenti di sfogo e relax che vorrai regalarci.

    Natalie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro, noi però ce li faremo a voce gli auguri, vero?
      Grazie per esserci.

      Elimina
  3. Con estremo ritardo, ma a questo punto non posso dire altro che buon anno e "have a good life" ^_^
    Mi sento molto fortunata visto che hai sempre risposto ai miei messaggi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E infatti rispondo! Tanti auguri anche a te!

      Elimina