martedì 23 febbraio 2016

Intervista e concorso

Due informazioni brevi.
1)      Dunque, ieri come avevo anticipato sono stata intervistata per Flatlandia su Radio Onda D’Urto. Trovate il podcast qui. Sì, parlo a macchinetta, sì, sono quasi sempre così e vivo così; durante l’intervista, ad esempio, stavo impastando la piadina, perché devo sempre incastrare tutto. Il fatto tuttavia che anche mio marito abbia commentato perplesso sulla velocità della mia loquela mi fa capire che, da quindici anni a questa parte, non mi ha mai ascoltato una volta. Sarà per questo che è ancora sano di mente. Comunque, l’intervista è stata divertentissima, Kika e lo staff gentilissimi, Annalisa che ha dato il via al tutto un vero fiocco di neve, e insomma, grazie, grazie, grazie, grazie. Nell’intervista ringrazio anche tutti voi, che siete stupendi.
2)      Vi linko di nuovo le fanfiction partecipanti al concorso Forse sì, alcune già linkate in precedenza e alcune nuove:
a.       Considera le cose normali, di Marinaoceano;
b.       Sguardi, di Opalix;
d.      The Magician, di Alyce_Maya;
e.       Forse, di Midnight Sea.
Io le trovo tutte meravigliose.
Il concorso scade il 29 febbraio, dunque a breve, a meno che qualcuno non necessiti di una proroga, nel qual caso basta che lo dica. Vi ricordo le norme della successiva votazione: “ogni scrittore metterà un voto da 1 a 10 su tutte le storie, compresa la sua, prendendosi un mese di tempo per leggerle, dunque sino al 31 marzo 2016. Alla fine sommeremo i punteggi e decideremo il vincitore. Solo in caso di parità, il mio voto sarà discriminante, ovvero in quel caso sarò io a scegliere, altrimenti io eviterò di dare voti. Metterò però una recensione dovunque mi sia possibile, che postiate su un sito pubblico, dove mi iscriverò se non ci sono già, o in un blog. […] I voti saranno apposti in un modulo precompilato con i titoli delle storie, che renderò scaricabile dal blog o manderò ai partecipanti dal primo giorno di marzo, quando io stessa avrò l’elenco.”
Allo stesso tempo, dal momento che sono rimasta davvero molto colpita da queste storie, mi piacerebbe aprire la votazione anche ad altri lettori: sareste d’accordo?

Buon ascolto e buona lettura!

Nessun commento:

Posta un commento